Cefalea e mal di testa

Come la terapia con l’agopuntura viene in aiuto in queste patologie invalidanti

Nel mal di testa, la medicina cinese comprende tutte le forme dolorose dell'estremità superiore del corpo, quali cefalea primaria e secondaria, cefalea muscolo tensiva, cefalea a grappolo, emicrania, nevralgie ecc.

LE CAUSE

 

Nella classificazione energetica del mal di testa si tiene conto sia della causa, che può essere esterna (come ad esempio un attacco di vento freddo) o interna (assunzione di determinati alimenti, insorgenza di fattori emotivi, condizioni ormonali come ciclo mestruale o menopausa), sia della localizzazione (spesso un certo dolore si localizza in una zona del capo che corrisponde al percorso di un meridiano).

LA DIAGNOSI

 

Inoltre è importante nella diagnosi che viene fatta sul paziente durante la prima visita, considerare la presenza di pieno o di vuoto energetico, perché entrambe le condizioni possono dare origine al mal di testa ma con sintomi diversi e con un approccio terapeutico diverso. 

Anche le nevralgie del trigemino o da Herpes Zooster localizzate al viso sono comprese nelle forme dolorose del capo e come tale trattate.
Le persone che soffrono di cefalea spesso si rivolgono all’agopuntore quando una cefalea cronica tenuta sotto controllo con terapia farmacologica ad un certo punto si riacutizza e diventa insopportabile, oppure da episodica diventa più frequente.

A volte invece si tratta di ragazze/i che soffrono di mal di testa più recenti e non vogliono abusare di farmaci.

LA TERAPIA ADOTTATA

 

In genere l'agopuntura, spesso coadiuvata dalle erbe cinesi e da un regime dietetico adeguato, porta a un netto miglioramento con diminuzione dell'intensità e della frequenza degli attacchi nella cefalea cronica, e alla possibilità di remissione completa dei sintomi nelle cefalee di insorgenza più recente.